Linee a Lungo Raggio e Trasporto Pubblico Locale

Si informano i passeggeri che le corse in programma sono regolarmente operative.

A bordo la disponibilità dei posti è stata ridotta, al fine di garantire il distanziamento sociale previsto dalle misure di contenimento.

Durante tutte le fasi del viaggio, è richiesto l’utilizzo di una mascherina chirurgica per la protezione di naso e bocca.

A bordo di tutti i nostri autobus abbiamo previsto dispenser con gel disinfettante a disposizione di tutti i passeggeri.

I nostri veicoli saranno sanificati regolarmente, in linea con le disposizioni del Ministero delle Infrastrutture e delle Mobilità sostenibili.

Le misure previste, secondo le attuali disposizioni normative:

Viaggi all’interno del territorio italiano

A partire da gennaio 2022, per tutti i viaggi all’interno del territorio nazionale, i passeggeri saranno tenuti a presentare la Certificazione Verde Covid-19 (“green pass”), in mancanza della quale Autolinee Curcio si riserva il diritto di rifiutare l’accesso all’autobus. Vi invitiamo comunque a verificare le regole attualmente in vigore relative ai viaggi tra diverse regioni sul sito ufficiale del Governo Italiano, alle pagine Covid-19 Situazione in Italia e domande frequenti sulle misure adottate dal Governo. Per informazioni su come ottenere il Green Pass e tutti i dettagli si rimanda al sito del Governo dedicato al tema, accessibile cliccando su questo link.

Vi preghiamo di agevolare le operazioni di imbarco e di eventuale controllo da parte delle forze dell’ordine provvedendo a custodire con cura il vostro Green Pass per mostrarlo prontamente in caso di richiesta.

Vi suggeriamo di verificare eventuali aggiornamenti prima di partire sui siti del Ministero della Salute e del Ministero degli Interni.

Ingresso in Italia dall’Estero:

A partire da gennaio 2022, tutti i passeggeri in arrivo in Italia dall’estero saranno tenuti a presentare la Certificazione Verde Covid-19 (“Green Pass”). Attualmente, per tutti i passeggeri in arrivo dall’estero verso l’Italia, è obbligatoria la registrazione al sito app.euplf.eu prima del viaggio.

Il mancato rispetto delle norme, potrebbe causare il divieto di accesso a bordo.