Vallo di Diano

 

 

 cliccare sul link per scaricare le informazioni in formato pdf

consulta gli orari delle corse dalla località di partenza di tuo interesse (ordine alfabetico)

 

 

News linea Vallo di Diano

  Avviso ai passeggeri: reclami/segnalazioni Autoritą di Regolazione dei Trasporti - Regolamento U.E. n. 181/2011 - Diritti dei Passeggeri nel trasporto effettuato con autobus - procedura.

Si informa la gentile clientela che è possibile presentare segnalazioni all'Autorità di Regolazione dei Trasporti, ai sensi del Regolamento (UE) n. 181/2011 relativo ai diritti dei peasseggeri nel trasporto effettuato con autobus (N.B.: solo dopo aver presentato un reclamo alla nostra azienda e decorsi novanta giorni dall'invio) tramite posta raccomandata all'indirizzo di Via Nizza n.230, 10126 - Torino, oppure inviando una e-mail ad uno dei seguenti indirizzi di posta elettronica:

  • pec@pec.autorita-trasporti.it;
  • reclami-bus@autorita-trasporti.it

oppure utilizzando l'apposito accesso telematico (SiTe), disponibile sul sito web dell'Autorità.

Per ulteriori informazioni consultare il sito www.autorita-trasporti.it.

 

 


  News TPL: dal 01.01.2018 siamo in UnicoCampania. Con noi puoi viaggiare anche con il TIC !

 

Al fine di migliorare l’offerta di mobilità nel territorio di Eboli, del Vallo di Diano e del Golfo di Policastro, le aziende Curcio hanno aderito al Consorzio Unico Campania.

 

Pertanto l’utenza potrà utilizzare i servizi di trasporto pubblico locale gestiti anche con i titoli di viaggio integrati TIC – Ticket Integrato Campania, sia biglietti che abbonamenti.

 

Ricordiamo che i titoli di viaggio integrati possono essere utilizzati dagli utenti che:

 

-       su una certa relazione di traffico devono servirsi di collegamenti di due diverse aziende, evitando di acquistare due biglietti, ovvero devono utilizzare il vettore gomma (autobus) e ferro (Trenitalia);

 

-       per spostamenti continuativi (lavoro o scuola/università) per la corsa di andata intendono servirsi di un collegamenti offerto da un’azienda e per la corsa di ritorno quello offerto da un’altra, evitando di acquistare due diversi abbonamenti.

 

Ritenendo che questa scelta aziendale determinerà un indubbio beneficio e risparmio alle famiglie, si chiede per questo primo periodo comprensione per eventuali disguidi afferenti le procedure attivate.

 

La direzione